la missione | l'impianto | la filiera | la tecnologia | ecocompatibilità | registrazioni  
 
  Addresses  
 
APPIA ENERGY
Sede legale e Centrale:

Contrada Console
74016 Massafra, Taranto - Italy

P. IVA 02304890730

tel. 099 8804 187
fax 099 8804 168

appia.energy@marcegaglia.com
www.appiaenergy.com
 
  info@marcegaglia.com
www.marcegaglia.com

 
     
  Services  
Filmato: Produzione energia da CDR  
Glossario  
Link utili  
Download brochure  
     
  Dlgs231    
     
Modello Organizzativo e di gestione ex D.LGS. 231/2001  
     
  Altre Aziende  
Euro Energy Group  
Appia Energy  
CO.GE.AM  
     
 
glossario
   
 
 

Rifiuto tal quale
Rifiuto dal quale non sono state selezionate a monte le diverse
frazioni (organica, riciclabile e recuperabile).

Rifiuto inerte
Rifiuto che non può andare incontro a successivi processi di
trasformazione chimica, anche nel lungo termine.

Rifiuto urbano indifferenziato
Rifiuto rimanente dopo che è stata fatta la selezione del mate-
ribile recuperabile e riciclabile direttamente.

Plastiche
PET: Polietilentereftalato;
HDPE K: Polietilene Alta Densità;
PVC: Polivinilcloruro;
PP: Polipropilene.

Combustibile Derivato da Rifiuti (CDR)
Frazione del rifiuto che non è differenziabile e viene trasformata
in combustibile attraverso triturazione, essiccamento e riduzio-
ne in volume.

Joule (J)
Unità di misura dell’energia. 1 MJ = 1.000 J

Chilocaloria (kcal)
Unità di misura dell’energia. 1 kcal = 4.186 J.

Watt (W)
Unità di misura della potenza,corrisponde all’energia sviluppata
nell’unità di tempo (1 W = 1 J/secondo).

ChiloWattora (kWh)
Unità di misura dell’energia. Ad esempio, 10 lampadine da
100 W accese tutte insieme per un’ora consumano 1 kWh.

Potere Calorifico Superiore (PCS)
Quantità di energia termica sviluppata dalla combustione completa di 1 kg (o un Nm3 per il gas) di combustibile. Nel suo valore è incluso il calore latente dell’acqua che si forma dalla combinazione dell’idrogeno del combustibile e dell’ossigeno dell’aria.

Potere Calorifico Inferiore (PCI)
In questo caso non viene considerato il calore latente dell’acqua come nel PCS. Nella pratica, per la caratterizzazione di un combustibile viene sempre usato il PCI.

Tonnellate equivalenti di petrolio (tep)
Unità convenzionale utilizzata comunemente nei bilanci energetici per esprimere in una unità di misura comune tutte le fonti energetiche, tenendo conto del loro potere calorifico inferiore (PCI).
Dato che l’energia contenuta in un kg di petrolio è di 41,86 MJ (10.000 kcal), 1 tep = 41.858 MJ (107 kcal).




    © Copyright 2005 Appia Energy - All rights reserved  
Marcegaglia Energy